Cinecittà

Cinecittà, fondata nel 1937, è situata all’ottavo chilometro della via Tuscolana, all’estrema periferia sud di Roma ed è il cuore pulsante del cinema italiano. A partire dal 1947, dopo la chiusura dovuta alla guerra, Cinecittà visse i suoi anni d’oro che durarono finché i produttori stranieri ritennero vantaggioso usufruire di tecnici altamente specializzati pagati con salari bassi e finché il cinema italiano percorse negli anni Sessanta il suo periodo più esaltante. Poi arrivò la crisi ma comunque Cinecittà ha resistito con i suoi ventidue teatri di posa, una piscina di settemila metri quadrati, con strutture adattate alle riprese televisive, laboratori di stampa, sviluppo e restauro delle pellicole oltre a laboratori di falegnameria, a enormi depositi di costumi e di oggettistica. Complessivamente sono stati girati a Cinecittà tremila film, quarantasette dei quali hanno ricevuto il premio Oscar.

 

Cinecittà, founded in 1937, is sited at the eighth kilometre of Via Tuscolana, in the southern outskirt of Rome and it is the heart of Italian cinema. From 1947, after the closure caused by war, Cinecittà lived its golden age that lasted until foreign producers believed advantageous to utilize highly specialized technicians paid with low wages and until Italian cinema lived in the Sixties its most exciting times. Then came the crisis but in any case Cinecittà has  resisted with its 22 theaters, a seven thousand square meters pool, its structures adapted to television shooting, its printing, development and restoration films workshops and besides joinery workshops, huge deposits of costumes and objects. Altogether in Cinecittà were shot three thousand films and among them forty seven have won an Oscar award.

 

BIBLIOGRAFIA/BIBLIOGRAPHY

Bìspuri Ennio, 2015, Il cinema italiano in 100 parole, Roma, Gremese Editore.

« Hollywood sul Tevere/Hollywood on the Tiber
Ospite all’Accademia di Belle Arti di Napoli, maggio 2016/Guest at the Academy of Fine Arts in Naples (Italy), May 2016 »